Distrutto dalle fiamme un appartamento in centro, è mistero sulle cause

Paura per un incendio in un’appartamento in pieno centro a Civitavecchia, in viale Guido Baccelli al settimo piano del civico 176.

217
incendio

Paura per un incendio avvenuto oggi, in un’appartamento in pieno centro a Civitavecchia, in viale Guido Baccelli al settimo piano del civico 176. Le fiamme si sono sviluppate dal terrazzino dell’abitazione, dove erano accatastati alcuni mobili, in quanto all’interno della casa si stavano svolgendo alcuni lavori di ristrutturazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della caserma Bonifazi, che però hanno soltanto messo in sicurezza l’area, dato che le fiamme erano già state spente dagli operai che stavano lavorando all’interno dell’abitazione, grazie al fatto che il piano era dotato di lancia a manichetta della rete idrica. Per fortuna non ci sono stati né feriti né intossicati, ma quel che è ancora un mistero è come si siano sviluppate le fiamme. Dopo una prima verifica infatti, i vigili del fuoco non hanno trovato alcun elemento che possa far pensare all’origine del fuoco. Nessun corto circuito, nessuna presa elettrica difettosa, né tantomeno l’uso di qualche attrezzo elettrico degli operai. Così come non si è registrata nemmeno una minima fuoriuscita di gas. Non sono state trovate nemmeno mozziconi di sigarette, per cui resta ancora da scoprire cosa abbia dato origine all’incendio. A questo lavoreranno ancora gli stessi tecnici dei vigili del fuoco insieme agli inquirenti del commissariato di polizia, intervenuti anche loro a supporto dei pompieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui