DiVino Etrusco, inaugurata a Tarquinia l’edizione 2021 della kermesse enogastronomica

179

Taglio del nastro, con brindisi beneaugurante, ieri sera a Tarquinia per l’inaugurazione dell’edizione 2021 di DiVino Etrusco

 

Il sindaco Alessandro Giulivi, l’amministrazione comunale e l’enologo Carlo Zucchetti, che cura la selezione enologica, hanno dato il via alla kermesse più attesa dell’estate cornetana.

 

Degustazioni enogastronomiche, musica, spettacoli, arte e il percorso con i banchi d’assaggio che celebra, in un viaggio gustativo, l’antica Dodecapoli Etrusca.

 

Varie le location in centro storico per rendere più fluida la fruizione ai visitatori.

 

Fino al 28 agosto si susseguono gli appuntamenti dedicati agli show cooking, alle degustazioni di vini, di distillati, di specialità gastronomiche in collaborazione con Slow Food Costa della Maremma Laziale e ‘Grigliate sotto le stelle’.

 

Per alcune iniziative, al fine di garantire il distanziamento richiesto dalle misure di contenimento della pandemia, è obbligatoria la prenotazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui