DL Migranti, troppe assenze tra Pd e M5S: salta la seduta. L’opposizione “Buffoni!”

145

Manca il numero legale nella Camera, per 5 deputati, al momento delle votazioni: sospesa l’Aula per un’ora dopo varie sedute in merito all’illustrazione di ordini del giorno presentati al DL Migranti.

La maggior parte delle assenze viene da M5S e PD. Meno della metà i deputati pentastellati presenti.

Le assenze tra i banchi della maggioranza sono state criticate (anche con urla) e sfruttate dal centrodestra e dagli alleati di governo. E’ proprio l’opposizione ad aver tentato il blitz non partecipando al voto. La seduta è stata poi ripresa alle 11.

Matteo Salvini, pubblicando sul suo profilo facebook una foto della Camera vuota, ha commentato così: “Cominciano i ‘lavori’ alla Camera dei Deputati sulla cancellazione dei Decreti Sicurezza. Dopo 2 minuti si sospende tutto perché manca il numero legale: guardate che folla fra i banchi di Pd, 5Stelle e Renziani. No comment

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui