Domani Viterbese-Potenza, Calabro: “Vogliamo vincere”

324
calabro

La caccia ai play-off è partita. L’obiettivo della Viterbese, infatti, è quello di conquistarsi un posto tra le prime dieci della classe per accedere alla seconda fase del campionato. Per riuscirci, però, la strada è lunga e faticosa. Già la partita di domani rappresenta un ostacolo molto difficile, visto che al “Rocchi” arriva il Potenza per la 27° giornata. I rossoblù arrivano a Viterbo con alle spalle un momento negativo, avendo conquistato 2 punti nelle ultime 3 partite, giocate contro Rieti, Sicula Leonzio e Rende. Tuttavia, la squadra di Giuseppe Raffaele rimane una delle più forti per rosa e lo dimostra il quinto posto in classifica a +11 sulla Viterbese. Anche i gialloblù, però, hanno bisogno di rilanciarsi. Il KO di Vibo è stato un duro colpo da digerire per il modo in cui è arrivata la sconfitta e la gara di domani rappresenta un’opportunità per reagire.

Partita, avversario, indisponibili e momento della squadra. Così Antonio Calabro parla in conferenza stampa: “Sicuramente nella rosa si stanno inserendo giocatori che si stanno gradualmente riprendendo dagli infortuni come Bezziccheri, Volpe e De Falco. Valuteremo quotidianamente perché devono seguire degli step. Tounkara ha fatto oggi il primo giorno di allenamento con la squadra e vedrò come gestirlo. Per quanto riguarda gli altri De Santis può rientrare con il gruppo dalla prossima settimana, mentre Palermo è ancora out.”

“Chi sa di calcio – continua Calabro – quando va ad analizzare una squadra valuta anche il loro passato. Il Potenza è tra le poche ad avere un processo di continuità con l’anno scorso. C’è alle spalle un lavoro di due anni che sta portando risultati importanti, tutte le squadre hanno durante la stagione dei momenti negativi. Hanno giocatori straordinari e un grande allenatore, cambi di lusso che possono incidere sulla partita e hanno anche la capacità di cambiare atteggiamento tattico. Detto questo non possiamo pensare di non avere di fronte una partita difficile. Mi aspetto la solita Viterbese, non abbiamo altre strade. Quella che nelle ultime partite ha messo in campo la volontà e i presupposti per vincere. Abbiamo sempre dei problemi a livello numerico, domani però non ho le scelte obbligate.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui