“Donne al volante”… Uno strano e “periglioso” incontro in via Garbini

327
Le macchine che bloccavano la strada

Il nostro Maurizio Biagiarelli in un post su Facebook ci racconta di uno strano incontro avuto, nel pomeriggio, con una donna alla guida di un fuoristrada nella trafficata via Garbini.

“Datemi pure del sessista, non me ne importa nulla, ma non mi impedirete di detestare le donne fighe al volante di SUV e fuoristrada che con sovrana noncuranza della tua esistenza ogni volta rischiano di mandarti all’altro mondo.

Sono IMBUFALITO!! Poco fa, mentre mi avviavo a prendere la mia Panda nel parcheggio di via Garbini, una signora bene, bionda, con occhiale scuro e amica sghignazzante al fianco, venendo da dietro mi ha sgommato accanto come una scema.

Fortuna che ho sentito il rombo del motore e mi sono girato e spostato. Se era un’auto elettrica la mia killer sarebbe sopraggiunta silenziosa e micidiale come un ninja. Ho ringraziato il cielo che ci sono ancora i motori a scoppio.

E adesso, care dolcissime donne, non mi resta che appellarmi alla vostra clemenza…”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here