Dopo i vari allagamenti, i tombini decidono di liberarsi da soli (VIDEO)

173

Il maltempo non ce ne ha fatta mancare una.
Dopo i vari allagamenti nella città di Viterbo, i tombini hanno deciso di liberarsi da soli.
Un cittadino, nella notte di martedì, ha subíto un grave danno alla sua macchina a causa di un tombino aperto in via Brenta.

Il residente infatti dichiara: “La macchina in percorrenza di curva ci è praticamente finita dentro con la ruota davanti ma fortunatamente visto che aveva una certa quantità di moto non si è incastrata.
Di contro però la macchina si è abbassata per una frazione di secondo ed ha toccato con l’asfalto sottostante dato che la ruota è andata dentro almeno di 20/30 centimetri prima di riuscire.”
Probabilmente il coperchio è stato portato via dalla conseguente bomba d’acqua arrivata negli impianti fognari. Un episodio che avrebbe potuto portare a gravi incidenti, una vera e propria trappola mortale.

Per fortuna il viterbese ha subito provveduto con il segnale mobile triangolare di pericolo dato che poco dopo, sulla stessa via, è passato un ciclomotore, non immaginiamo cosa sarebbe potuto succedere.
Dopo circa mezz’ora i carabinieri e la polizia locale si sono recati sul posto risolvendo il problema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui