Dpcm di Natale: le ultime novità

179

Mentre i contagi da Covid-19 in Italia sembrano essere in discesa, il governo lavora a un nuovo Dpcm per Natale, una strenna che uscirà a giorni.

È attesa la firma, da parte del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e del ministro della Salute, Roberto Speranza, del dpcm di dicembre, contenente le regole per il Natale: cosa si potrà e non sarà permesso fare?

In questo periodo di Avvento, l’attesa per i nuovi provvedimenti sale.
Per quanto riguarda la firma e la conseguente ufficialità delle norme e dei divieti, l’unica certezza, al momento, è che arriverà entro venerdì 4 dicembre, giorno in cui dovrà entrare in vigore il nuovo dpcm. Il Dpcm attuale, infatti, scadrà proprio il 3 dicembre.

Conte pensa di aprire a spostamenti tra Regioni per ricongiungimenti familiari, ma nei giorni di Natale e Capodanno potrebbe essere vietato uscire dalle città. Sembra che ci siano anche novità riguardanti coprifuoco e aperture delle scuole, ristoranti, bar, impianti sciistici. La messa di Natale potrebbe celebrarsi alle 20 del 24. Naturalmente, bisogna cercare di evitare aggregazioni e assembramenti, limitare gli spostamenti anche tra Regioni zona gialla. Il nuovo anno porterà i vaccini: le prime 202 milioni di dosi arriveranno nei primi mesi del 2021. I casi di Covid nel mondo sono ormai quasi 64 milioni. Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui