Droga e ricettazione, un arresto e due denunce dei carabinieri

Un arresto e due denunce dei carabinieri negli ultimi giorni da parte dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia.

577
carabinieri

Un arresto e due denunce dei carabinieri negli ultimi giorni da parte dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. In particolare, i militari della Sezione Radiomobile, hanno tratto in arresto un giovane 20enne, studente di Ladispoli, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, in quanto nel corso di un controllo ed alla successiva perquisizione in casa sua, è stato trovato in possesso di un etto di hashish, suddivisa in dosi, oltre al materiale per confezionamento e un bilancino di precisione. Dopo le formalità di rito, il giovane è stato condotto presso la propria abitazione, agli arresti domiciliari. Denunciata invece per detenzione ai fini di spaccio una 19enne di Cerveteri, dopo che, al termine anche in questo caso di una perquisizione prima personale e poi domiciliare, è stata trovata in possesso di oltre 20 grammi di “fumo”, ed anche lei dotata di materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Denunciato infine un romeno 30enne per ricettazione, in quanto fermato per un controllo alla circolazione stradale è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore risultato rubato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui