Due giovani arrestati della Polizia per detenzione ai fini di spaccio di droga

I due, controllati mentre si trovavano a bordo di un camper in località La Frasca, alla vista degli agenti hanno tentato di disfarsi di un contenitore di plastica

Proseguono i servizi di controllo straordinario del territorio effettuati dalla Polizia di Stato che, nel fine settimana appena trascorso, hanno visto impegnati gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato di Civitavecchia. Nell’ambito delle attività sono stati effettuati numerosi posti di controllo, che hanno portato all’identificazione di 120 persone ed al controllo di 90 veicoli. Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, ad arrestare per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente due 22enni civitavecchiesi trovati in possesso di 30 involucri di cocaina.

I due, controllati mentre si trovavano a bordo di un camper in località La Frasca, alla vista degli agenti hanno tentato di disfarsi di un contenitore di plastica che, subito raccolto dagli operatori, è risultato contenere piccole dosi di cocaina, pronte per essere immesse sul mercato. In considerazione dei numerosi precedenti di Polizia a carico dei ragazzi, inerenti gli stupefacenti, i poliziotti hanno perquisito le loro abitazioni rinvenendo altri contenitori di plastica, con all’interno 14 involucri di cocaina ed alcune dosi di hashish e marijuana. Inoltre è stata sequestrata la somma di 1.400 euro, trovata addosso ad uno dei giovani. Durante la perquisizione è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro un bilancino di precisione, 3 coltelli a serramanico e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente in dosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui