La vicenda accaduta a Nepi ha dell'incredibile. Il sindaco: "Mi stupisco che ci siano genitori così irresponsabili"

E’ in isolamento, ma accompagna la figlia sintomatica a scuola: denunciato un genitore

249
Il sindaco di Nepi, Franco Vita

La vicenda accaduta nel Comune di Nepi e riportata dal sindaco Franco Vita in un post su Facebook ha dell’incredibile, oltre a trattarsi di un episodio davvero molto grave.

Stando alle parole del primo cittadino, un genitore sottoposto all’obbligo di isolamento domiciliare Covid avrebbe lasciato la propria abitazione per accompagnare la figlia a scuola.

E non è tutto: la bambina presentava addirittura dei sintomi riconducibili a un contagio da Covid-19, tanto che il genitore in questione è stato costretto ad andare a riprenderla dopo poche ore su richiesta del personale scolastico.

“Un comportamento irresponsabile che non abbiamo tollerato”, commenta Vita. E infatti l’individuo è stato denunciato penalmente alla Procura della Repubblica.

“Mi stupisco del fatto che nonostante i continui appelli da parte mia e di tutte le istituzioni ci siano ancora genitori talmente irresponsabili che mandano i figli a scuola con sintomi assimilabili al Covid – dichiara il primo cittadino di Nepi – Per colpa loro viene negato il diritto allo studio di tanti studenti e messi in difficoltà dei genitori”.

“Se il tampone dell’alunna risulterà positivo al Covid dovremo mettere in quarantena tutta la sua classe – prosegue – d’ora in poi saremo inflessibili nei confronti di tali irresponsabili, accentueremo i controlli e nei loro confronti verrà presentata subito la denuncia penale alla Procura della Repubblica”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui