E’ morta Anna Iuzzarelli, volontaria del canile di Bagnaia, Arena: “Era innamorata dei suoi amici a quattro zampe”

139
E’ arrivata stamattina in redazione la triste notizia della scomparsa di Anna Iuzzarelli, nota volontaria del canile Comunale di Bagnaia. Una donna benvoluta da tutti, che aveva deciso di dedicare buona parte della sua vita e delle sue giornate ai cani ospiti del canile, accuditi da lei quotidianamente con amore.
Anche il sindaco di Viterbo, Giovanni Maria Arena, è stato colpito dalla triste notizia ed ha deciso di divulgare una nota stampa.
“Viterbo piange la prematura scomparsa di una persona buona, dall’animo gentile e nobile. E il suo amore incondizionato per gli animali ne è stata un’autentica testimonianza. Fino all’ultimo. Se ne è andata Anna Iuzzarelli. Volontaria innamorata dei suoi amici a quattro zampe. Il suo tempo da oltre tredici anni lo dedicava ad accudire i cani del canile comunale di Bagnaia. Non la ringrazieremo mai abbastanza per tutto quello che ha fatto per quelle povere anime randagie. Stimata e amata da tutto il mondo del volontariato e non solo, Anna mancherà a tutti. Mancherà ai suoi cani”.
“L’amore seminato da persone come Anna, come Elvia, resterà. E resterà in quello stesso luogo dove è stato seminato. Resterà – conclude Arena – negli occhi degli ospiti di quel luogo, da qualche giorno un po’ più tristi perché non hanno più visto arrivare la loro cara amica Anna. Alla famiglia Iuzzarelli le mie più sentite condoglianze”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui