È morto Dante Bernini, il vescovo più anziano d’Italia era di La Quercia

1203
dante bernini 2
Copyright foto: blog SullaVia

Ci ha lasciato all’età di 97 anni questa notte alle 4.15 monsignor Dante Bernini, originario di La Quercia, dove nacque il 20 aprile del 1922.

Don Bernini era il vescovo più anziano d’Italia, tanto da meritarsi una pagina Wikipedia tutta sua, non solo per questo primato, ma per tutti gli altri obiettivi raggiunti nella sua lunga vita dedicata alla pace e alla Chiesa cattolica.

Ordinato sacerdote nell’agosto del 1945, divenne parroco di Viterbo, ma anche insegnante e rettore del seminario di La Quercia. Ricevette, successivamente, l’ordinazione episcopale dal vescovo Luigi Boccadoro nel 1971.

Vescovo di Velletri, Segni e Albano, monsignor Dante Bernini ricoprì anche la carica di presidente della commissione Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale Italiana.

Il 3 agosto 2017, dopo la morte del vescovo emerito di Foliglio, Giovanni Benedetti, divenne il più anziano vescovo italiano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui