È morto il “nonno d’Italia “: aveva 109 anni

171

Era sopravvissuto a tre pandemie (la spagnola del 1918-20, la Sars del 2004 e il Covid) e a due guerre mondiali. 

Ci ha lasciato il nonno di tutta Italia, il grande falegname.  Aveva 109 anni e 293 giorni ed era il più anziano del nostro Paese.  Gaudenzio Nobili, da tutti conosciuto come il «Nini», un uomo forte e un gran lavoraratore, vantava il triplice “primato” di Decano del Piemonte, Decano d’Italia e Decano d’Europa.

All’età di cento anni era ancora in grado di guidare l’automobile, attivo ed era pronto di riflessi.

L’Associazione Giustitalia, della quale era socio onorario, ha dato il triste annuncio della sua morte.

Gaudenzio Nobili era nato il 25 gennaio 1912 in provincia di Novara, dove ha sempre vissuto e dove è deceduto. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui