Effetto feste: più contagi nelle famiglie e fra parenti

Il cenone della vigilia, il pranzo di Natale e di Capodanno hanno per molti lasciato una triste conseguenza

170
Foto di Karolina Grabowska da Pixabay

Zona rossa e arancione durante le feste in Italia, ma ammesse le visite di due persone a parenti e amici.
Sembra che la maggior parte dei recenti contagi si siano registrati fra gruppi di parenti, sia a Viterbo che in alcuni comuni della provincia.

Malgrado le raccomandazioni a non riunirsi per pranzi o cene fra amici e parenti durante le festività natalizie, alcuni nuclei familiari hanno festeggiato insieme, magari fermandosi a dormire da chi ha organizzato, e sembra che si sia registrato un numero maggiore di contagi fra parenti.

Il cenone della vigilia, il pranzo di Natale e di Capodanno hanno per molti lasciato una triste conseguenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui