L'obbligatorietà della certificazione verde nei luoghi di lavoro accelera la campagna vaccinale: si prevede di raggiungere l'80% di popolazione immunizzata entro fine mese

Effetto Green Pass, +40% di prenotazioni in sette giorni. Da oggi terza dose per 3 milioni di italiani

222

Effetto Green Pass, in una settimana il numero di somministrazioni prenotate in Italia è salito del 40%.

A dare la “spinta” maggiore è stata l’introduzione da parte del Governo dell’obbligo di certificazione verde per tutti i dipendenti, sia del settore pubblico che del privato, che scatterà a partire dal 15 ottobre.

Se il trend si confermerà lo stesso anche nei prossimi giorni, il Paese si avvierà a raggiungere il traguardo dell’80% di popolazione immunizzata over 12 entro la fine del mese di settembre.

Ad oggi sono 82 milioni le dosi già somministrate; quasi il 76% la percentuale di italiani vaccinati. Resta sempre il nodo degli over 50, la fascia di età più restia a ricevere il vaccino: al momento sarebbero circa 3 milioni i cittadini che rientrano in questo gruppo a non aver effettuato neanche la prima dose.

Intanto il Governo sta studiando nuove misure su cinema e  teatri, con la possibilità di aumentare la capienza all’interno all’80% (rispetto al 50% attuale).

Da oggi, infine, partiranno le somministrazioni della terza dose di vaccino anti-Covid per tre milioni di immunocompromessi e trapiantati in tutta Italia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui