Il "picco" massimo si è raggiunto venerdì 15, giorno in cui è scattato l'obbligo di certificato verde sui luoghi di lavoro, con oltre 860 mila Green Pass emessi

Effetto Green Pass: in tre giorni scaricati 2 milioni e mezzo di certificati

148

“Effetto Green Pass”, a pochi giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo per tutti i lavoratori del settore pubblico e privato, a livello nazionale il numero di certificati verdi scaricati ha oltrepassato la soglia dei 100 milioni.

Di questi, 2 milioni e mezzo sono stati emessi soltanto tra il 14 e il 16 ottobre.

Il “picco” massimo si è toccato nella giornata di venerdì 15 ottobre, quando è scattato l’obbligo, con circa 860 mila Green Pass scaricati dagli utenti.

Se, da un lato, le nuove disposizioni stanno favorendo uno “sprint” importante nella campagna di immunizzazione, sono però ancora numerosissimi gli italiani “indecisi” che rifiutano di vaccinarsi, scegliendo piuttosto di sottoporsi a tamponi nelle farmacie, con un notevole sovraccarico di lavoro per i gestori sull’intero territorio nazionale, anche se – al momento – non si sarebbero registrate particolari problematiche.

Intanto in Italia – complice anche l’obbligatorietà della certificazione verde sui luoghi di lavoro – sono oltre 46 milioni le prime dosi somministrate (corrispondente all’85,45% della popolazione over 12) e quasi 44 milioni gli italiani immunizzati con entrambe le dosi di vaccino (81,18%).

Il numero di terze dosi già effettuate è salito invece a 581.132 (7,67% della popolazione target).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui