L'assessora ai Lavori pubblici Laura Allegrini illustra l'intervento che avverrà in otto stralci

“Efficientamento energetico e riqualificazione, i punti cardine del progetto per il Poggino”

187
allegrini
L'assessore al centro storico Laura Allegrini

Funzionalità ma anche intervento estetico nel progetto che il comune di Viterbo ha in mente per l’area industriale del Poggino.

“Un progetto di efficientamento energetico e di riqualificazione che abbiamo previsto in otto stralci” dichiara l’assessore e vicesindaco Laura Allegrini.

Il primo stralcio “riguarda la corsia centrale del Poggino con la realizzazione di due pensiline con sopra pannelli fotovoltaici, 14 posti auto e due parcheggi per mezzi pesanti e la messa a dimora di 16 pioppi” spiega.

E dettaglia: “Si realizza un viale alberato al centro ma si crea anche un parcheggio organizzato e si procede pure con l’irregimentazione delle acque”.

Un primo intervento reso possibile grazie al finanziamento di 340mila euro della legge Fraccaro.

La vicesindaco definisce questo primo step come “la premessa per fare un lavoro analogo dopo e se ci riusciremo anche con gli indennizzi derivanti dagli impianti fotovoltaici”.

“Un intervento che continueremo per stralci e, nell’ambito dei 5 milioni di mutuo che sono stati richiesti, è compresa anche l’asfaltatura delle due corsie del Poggino. Per essere più precisi – puntualizza concludendo l’assessora Allegrini – noi asfalteremo la corsia destra. Per quella di sinistra, danneggiata per la posa della fibra, ci siamo accordati con Enel e sarà l’azienda stessa a provvedere al ripristino dell’asfalto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui