Elezioni Civita Castellana: quattro candidati a sindaco. Manca solo il centrodestra

283
Il Comune di Civita Castellana

Elezioni Civita Castellana: quattro candidati a sindaco. Manca solo il centrodestra

 

A Pd, Rifondazione e M5s si aggiunge Italia viva ma senza rendere noto il nome

 

 

Ognuno corre per sé. Almeno per quanto riguarda i quattro partiti che già hanno ufficializzato il proprio candidato sindaco o annunciato – nel caso di Italia Viva – l’intenzione di presentarlo.

Non sembra invece avere fretta il centrodestra.

In particolare il coordinatore di Fratelli d’Italia, Massimo Giampieri, che continua a sottolineare come ci sia tempo sino al 20 agosto per la presentazione delle liste.

Le tre forze del centrodestra – Lega, Forza Italia e FdI -, dopo il primo e unico incontro di lunedì scorso, sono alle prese con le riunioni interne ai rispettivi partiti per capire il margine di manovra da concedere alla mediazione.

Mediazione quanto mai necessaria, pur se non facile, se davvero si vuole arrivare a esprimere un unico candidato.

Perché, al di là della condivisione delle linee programmatiche, il vero nodo resta la scelta del candidato e, soprattutto, di quale partito debba essere espressione.

La Lega lo vuole ma anche Fratelli d’Italia. Giampieri, coordinatore provinciale dei meloniani, ritiene spetti a FdI per una questione di equilibrio politico. Il suo ragionamento si basa sul fatto che Viterbo ha il sindaco di Forza Italia e la Lega governa Tarquinia.

Tra l’altro qualcuno ipotizza proprio lui come candidato a sindaco, categorica la replica: “Non è nelle mie corde pensare di ripropormi come sindaco”.

Insomma, al momento il centrodestra non sembra affetto da ansia pre-elettorale.

Se si presenterà unito, con un candidato unico o meno lo sapremo solo vivendo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui