Elezioni, ecco cosa chiedono gli operatori del mercato al nuovo sindaco

Ultimi giorni di campagna elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale di Civitavecchia. L'appello dei mercatali al nuovo sindaco.

737

Ultimi giorni di campagna elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale di Civitavecchia. Sei i candidati alla carica di sindaco, che si sfidano sui tanti temi che interessano la città di Civitavecchia. Tra questi c’è il mercato, da sempre uno dei punti più battuti dai candidati, tanto che spesso e volentieri fanno tappa tra i banchi per esporre le proprie idee relative al miglioramento del mercato cittadino durante la campagna elettorale. Ma cosa chiedono i mercatali? Dopo la risistemazione del luogo, atteso da tempo e realizzato solo pochi anni fa, adesso ci sono domande soprattutto per il suo mantenimento. “A questo punto – dice il titolare della macelleria Ivano Mezzana – basterebbe che l’a nuova amministrazione accantonasse una cifra, nemmeno troppo cospicua, per la manutenzione del mercato. Che so, magari si rompe una maiolica, c’è da ritinteggiare una parete e lo si fa subito, senza attendere che si deteriori nel corso degli anni. Credo che per far questo basterebbero anche duemila euro all’anno, che non mi sembra una somma così elevata per un amministrazione comunale”. Altre idee arrivano anche dal Marco Cirillo, titolare della pescheria “Lampo”. “Una cosa che sarebbe utile – dice Cirillo – è il cambiamento del contratto riferito non all’affitto dei banchi, ma alla proprietà del singolo. Altra cosa che ritengo molto utile, è la possibilità di posizionare dei carrelli, tipo quelli dei supermercati, che si potrebbero piazzare al parcheggio della trincea ferroviaria, a ridosso del mercato, che sarebbero utili per i clienti per trasportare la spesa fino all’auto. Poi pensiline per dare la possibilità ai frequentatori del mercato di poter fare tranquillamente la spesa anche nelle giornate di pioggia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui