Elezioni europee, a Rieti la Lega è il primo partito

Al terzo posto si attesta il “Movimento 5 stelle” che dimezza letteralmente in un solo anno i propri consensi nel reatino, scendendo dal 32,67 % delle politiche al 16,86 %.

448

I dati finali provenienti dalle 210 sezioni elettorali scrutinate confermano il dato nazionale riguardo al partito di Matteo Salvini che nella provincia di Rieti arriva al 41,04 per cento.

Il “Partito Democratico” conquista il secondo posto confermando sostanzialmente il dato dello scorso anno, passando dal 17,83 % delle elezioni politiche al 18,35 %  di ieri, che comprende anche i voti dei compagni del Movimento Democratico Progressista che lo scorso anno correvano con “Liberi e Uguali”.

Al terzo posto si attesta il “Movimento 5 stelle” che dimezza letteralmente in un solo anno i propri consensi nel reatino, scendendo dal 32,67 % delle politiche al 16,86 %.

“Fratelli d’Italia” cresce con una lista che comprendeva anche la formazione di Raffale Fitto “Direzione Italia” e ottiene l’8,17 % (nel 2018 il 7,43%) superando “Forza Italia” che si ferma al 6,68%, in netto calo rispetto all’11,95 delle politiche.

La formazione di Emma Bonino “+Europa”, che a livello nazionale non raggiunge la soglia di sbarramento del 4% per cento e non elegge nessuno eurodeputato, in provincia di Rieti raggranella il 2,49%.

Deludente il dato della lista “La sinistra” che comprendeva Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana e si ferma all’01,87 %.

Il “Partito Comunista” raggiunge l’1,53% raddoppiando i consensi rispetto allo 0,69% dello scorso anno.

L’estrema destra di Forza Nuova e CasaPound insieme non arrivano all’un per cento (0,13% e 0,51%).

I risultati nel capoluogo confermano sostanzialmente il voto provinciale: la Lega con 7635 voti è primo partito anche in città  (38,3%); 4122 voti per il Pd (20,68%); 3242 voti al M5S (16,3%); 1509 voti a FdI (7,57%); 1355 voti per FI (6,8%); 819 voti a +Europa (4,11%); 374 voti per La Sinistra (1,88%); 241 voti per il Partito Comunista (1,21%).

Alle ore 14 inizierà lo scrutinio delle sezioni dei 48 comuni in cui si è votato per il rinnovo dell’amministrazione cittadina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui