Elezioni europee, nella lista del Partito Democratico nessun candidato reatino

Il segretario del PD Nicola Zingaretti ha presentato ieri le liste con i 76 candidati del partito alle elezioni europee, ma nessun referente della provincia di Rieti correrà per un seggio a Strasburgo.

445
zingaretti

Il segretario del PD Nicola Zingaretti ha presentato ieri le liste con i 76 candidati del partito alle elezioni europee, ma nessun referente della provincia di Rieti correrà per un seggio a Strasburgo.

Sono 39 donne e 37 uomini, candidati nelle cinque circoscrizioni in cui sarà diviso il paese: Nord Ovest, Nord Est, Centro, Sud e Isole. Il prossimo 26 maggio sarà possibile votare i candidati della propria circoscrizione ed esprimere fino a tre preferenze, ma non tutti dello stesso genere.

Dalla lista dei 15 candidati della circoscrizione centrale che prevede la Toscana, l’Umbria, il Lazio e le Marche sono esclusi anche esponenti delle provincie di Latina e Frosinone.

Una ulteriore prova, qualora ce ne fosse stato bisogno, di quanto possa essere romanocentrica la politica nella nostra regione e di quanto sarebbe opportuna una riforma costituzionale che assegnasse alla capitale il rango di Regione, lasciando al Lazio le altre 4 provincie.

Come ripercussione sul nostro territorio, la candidatura del Vice Presidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio dovrebbe portare alla sua sostituzione con l’attuale presidente del consiglio regionale Daniele Leodori e da qui a cascata una serie di avvicendamenti che vedrebbero il consigliere Fabio Refrigeri, attuale presidente della commissione Lavori Pubblici, andare a presiedere quella del Bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui