La candidata Chiara Frontini: "E' una figura di riferimento per il Patto civico e di grande qualità"

Esecutivo Frontini già delineato, niente spoiler ma di sicuro Antoniozzi sarà assessore esterno

85

Un’idea di esecutivo già esiste.

E non poteva essere diversamente per la candidata sindaco Chiara Frontini che, tra i suoi punti di forza, vanta capacità di pianificazione e programmazione.

La squadra di governo è delineata e, probabilmente, sarà resa nota prima del ballottaggio.

Almeno così ha dichiarato durante l’incontro a Santa Barbara.

Un nome però intanto l’ha svelato: Alfonso Antoniozzi.

Una notizia non notizia in realtà, dato che Antoniozzi fin dall’inizio della campagna elettorale è stato candidato in pectore come assessore alla Cultura.

Un assessore esterno. Ma soltanto perché, come ha spiegato la Frontini “a causa di problemi di salute negli ultimi due mesi, Alfonso non ha potuto dedicarsi alla campagna elettorale e quindi il 12 giugno alle urne non ha ottenuto preferenze sufficienti per essere rieletto”.

“Antoniozzi è figura di riferimento per il Movimento e in aula negli ultimi quattro anni si è distinto con tutto il gruppo per un’opposizione di qualità” ha evidenziato la candidata sindaco.

“Lungi da noi lasciare indietro chi in quattro anni si è speso per il nostro Movimento. Antoniozzi saprà dare grande qualità alla futura amministrazione di Viterbo” ha concluso Chiara Frontini.

La prossima settimana quindi potrebbe essere svelato il quadro sia per quanto riguarda la squadra di governo sia gli assessorati, soprattutto quelli che avranno una nuova denominazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui