Attimi di grande paura in un palazzo di via Garibaldi a Vignanello

Esplode bombola, bloccati mamma e bimbo di 15 mesi

281

VIGNANELLO – Il terribile fatto di cronaca si è verificato nella tarda mattinata di oggi a Vignanello, in via Garibaldi più precisamente.

E’ qui che l’eplosione di una bombola in un appartamento, avrebbe provocato la deflagrazione del pavimento dell’abitazione al piano superiore.

Le fiamme hanno praticamente avvolto l’intero condominio: a cercare di domare le fiamme, sono giunti tempestivamente i vigili del fuoco di Viterbo e del distaccamento di Civita Castellana.

Secondo quanto si apprende, non ci sarebbero feriti ma una mamma con il suo bambino di quindici mesi sarebbero rimasti bloccati all’interno dell’appartamento. Poi, fortunatamente, tratti in salvo dagli operatori giunti sul posto.

In totale le palazzine interessate sarebbero tre e tutti i residenti sono stati fatti evacuare. Ci sarebbero diverse persone rimaste intossicate. Oltre ai vigili del fuoco, sul posto sono giunti carabinieri e sanitari del 118.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui