Estate Viterbese, a piazza S.Lorenzo va in scena Tempesta

121

Nell’ambito delle manifestazioni dell’Estate Viterbese, a Piazza San Lorenzo l’8 settembre alle ore 21,00 va in scena TEMPESTA, opera per danza e teatro, con Sebastiano Tringali, Rosa Merlino, Carlotta Bruni e Paola Saribas.

Un atto unico,  per la regia e la coreografia di Aurelio Gatti, ispirato al primo libro dell’Eneide virgiliana  che narra la straordinaria tempesta che sconvolge il naviglio con cui Enea, e i pochi scampati dalla distruzione di Troia, cercano la fuga e la salvezza.

Una storia di mare, di fuga dalla guerra, di migrazioni che trova immediato riferimento nelle cronache attuali del Mediterraneo e delle nostre coste.

Una TEMPESTA di emozioni che coinvolge gli spettatori trasportandoli simbolicamente su quelle carrette del mare, immerse nel buio, in balia delle onde, dove  gli attimi diventano eternità e ogni luce speranza e attesa di soccorso.

Dal mito ai giorni d’oggi, una lirica per danza, teatro e musica in cui Memorie di  vite mai vissute abbastanza, sono interrotte dalla tempesta di ricordi che si mescolano alle speranze nella ricerca di un futuro – troppo spesso – negato.

Mda Produzioni Danza
TEMPESTA
da Eneide,  Virgilio
per la drammaturgia di Sebastiano Tringali
regia e coreografia  Aurelio Gatti

con Sebastiano Tringali

e Paola Saribas ,Rosa Merlino, Carlotta Bruni

 

 

8 settembre 2020

ore 21,00

Piazza San Lorenzo – Viterbo

Posto unico : 10 euro

info&prenotazioni :
whatsapp -351 907 2781
biglietti online www.liveticket.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui