“Eta Beta e il papavero” riprende le attività e propone “Cinema e pop corn”

"Eta Beta e il papavero" coinvolge in diverse attività bambini, ragazzi e adulti grazie a laboratori, giochi di attivazione cognitiva e sensomotoria, acquaticità, sport, merende, per conoscersi, aiutarsi e crescere insieme

147
universitari

“Eta beta e il papavero” riprende tutte le attività, dopo la pausa di Ferragosto. Non solo! Grazie al bando del Comune di Viterbo per il potenziamento dei centri estivi, fa partire anche un nuovo importante progetto, “Cinema e Popcorn”, che coinvolgerà gli adolescenti.

“Eta Beta e il papavero” coinvolge in diverse attività bambini, ragazzi e adulti grazie a laboratori, giochi di attivazione cognitiva e sensomotoria, acquaticità, sport, merende, per conoscersi, aiutarsi e crescere insieme.

Tutto ciò è reso possibile dalla sinergia tra l’associazione Eta Beta, la Npi e il disabile adulto della ASL di Viterbo, il Comune, la Cooperativa “Gli Anni in Tasca” e altre associazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui