E' accaduto in un appartamento a luci rosse del centro storico

Fa sesso con una trans e poi tenta di rapinarla, arrestato

305

VITERBO – Un ragazzo sulla trentina di Viterbo è stato arrestato per aver minacciato una trans sudamericana con un coltellino tentando di rapinarla dopo aver consumato una prestazione sessuale.
Sono stati momenti di paura ieri mattina in un appartamento a luci rosse del centro storico: quando sul posto sono arrivati gli uomini della Questura la transessuale era sotto shock. Avrebbe raccontato di aver ricevuto il giovane, dopo aver pattuito una prestazione per telefono. Prestazione che effettivamente ci sarebbe stata ma, al momento di pagare, il giovane avrebbe cambiato atteggiamento: prima avrebbe iniziato ad insultare la trans per poi impugnare un coltellino e minacciarla chiedendole di consegnargli tutto il denaro che era in casa. La trans sarebbe riuscita in qualche modo a reagire e il giovane è fuggito. Ma è stato riconosciuto e per la polizia non è stato difficile individuarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui