Fara Sabina, magrebino molesta giovane sul treno e tenta di derubarla: arrestato

316
carabinieri fara sabina

Un uomo di origini magrebine ha molestato una ragazza  appena salita sul treno alla stazione di Fara Sabina, ed ha poi cercato di derubarla.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Poggio Mirteto che hanno arrestato il magrebino con l’accusa di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato condotto presso il carcere di Rieti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui