L'associazione: “Intere vie senza alberi, l’amministrazione comunale spieghi come e quando saranno sostituiti gli alberi tagliati”

Fare Verde segnala l’abbattimento dei pini marittimi a Tarquinia Lido

65

Sono in corso da ieri gli abbattimenti dei pini marittimi a Tarquinia Lido. Intere vie rimarranno senza alberature. Sull’argomento interviene l’associazione ambientalista Fare Verde di Tarquinia.

“Da stamattina al Lido di Tarquinia è in corso l’abbattimento degli alberi in via Rapinio e via Quintana – dichiara l’associazione ambientalista Fare Verde – una ditta privata, pensiamo su incarico dell’amministrazione comunale, sta effettuando il taglio dei pini marittimi, alberature caratteristiche del nostro litorale.

Ci giunge voce che analoga fine la faranno nei prossimi giorni gli alberi dei viali principali del Lido e delle vie adiacenti. Un taglio radicale che lascia stupiti e che non ha precedenti nella storia della nostra città per modalità e quantità degli alberi abbattuti.

Chiediamo al Comune se sono state seguite le procedure necessarie, anche con apposita dichiarazione di un agronomo sullo stato di salute dei pini, e se non c’erano altre soluzioni per mantenerli in vita.

Infine – conclude Fare Verde – chiediamo all’amministrazione comunale se c’è una programmazione e come intende sostituire i pini abbattuti, poiché non si può lasciare questa parte di Tarquinia senza alberi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui