In cinque sanzionati per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione anti covid; tre denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Fermati perché in macchina senza mascherina, sono stati trovati con la droga

221

VITERBO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo, durante un servizio perlustrativo finalizzato al controllo del crimine diffuso, hanno notato una macchina guidata da un giovanissimo, con a bordo 4 coetanei.

“I cinque sono stati notati – spiegano gli uomini dell’Arma in una nota – perché nessuno dei cinque ragazzi indossava la mascherina per il contrasto al Covid”.

Così i carabinieri hanno proceduto al controllo. “Una volta fermati i giovanissimi – aggiungono – hanno iniziato a manifestare un atteggiamento nervoso, scollegato dal fatto che stavano per essere sanzionati dai Carabinieri per il mancato rispetto delle normative di profilassi sanitaria”. Circostanza che ha indotto i carabinieri ad approfondire l’ispezione che, in effetti ha dato esito positivo.

“Al termine della perquisizione 3 di loro sono stati trovati rispettivamente con 40 grammi, 20 grammi e 15 grammi di hashish, e quindi sono stati tutti condotti in caserma”. Oltre alle sanzioni per le mascherine tre di loro sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui