Fermato perché senza casco, aggredisce carabinieri. 60enne finisce in manette

140
bolsena

Ieri sera un uomo di 60 anni originario di Bolsena, circolava, come passeggero, su un motorino senza casco a notte fonda.

Verso le 3 del mattino, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Montefiascone hanno intimato l’alt ai due uomini a bordo di un motorino per sottoporli a contestazione. A quel punto il passeggero, che non indossava il caso, ha iniziato a dare in escandescenza e a inveire contro i Carabinieri spintonandoli e tentando la fuga.

A quel punto sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Onano, che si trovavano nei paraggi in servizio di perlustrazione, e l’uomo è stato bloccato e tratto in stato di arresto.

L’accusa per il 60enne è di resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, l’uomo a seguito del riconoscimento presso la caserma dei Carabinieri di Montefiscone è stato messo a disposizione della Procura della Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui