Ferragosto nella Tuscia viterbese? Perchè no?! Tante proposte per tutti i gusti

385
grano_tuscia

Non sono certamente pochi i viterbesi che trascorreranno il Ferragosto nella Tuscia, quest’anno.
In provincia di Viterbo, non mancano bellezze storiche, artistiche, archeologiche, architettoniche ed ambientali da visitare.

Vasta è la scelta di itinerari escursionistici e naturalistici sulle colline e sulla costa della provincia di Viterbo.
Tutta la Tuscia, che copre quasi interamente la provincia di Viterbo, è zona di gran pregio, ultimamente molto rivalutata dai turisti, anche d’estate.

Suggestivi e storici borghi, aree archeologiche, parchi e riserve naturali dalla natura selvaggia; laghi, boschi, terme e mare non molto distante: non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Da Villa Lante a Prato Giardino, dalla Forestale alle Faggeta, si può camminare in luoghi piacevoli, ricchi d’ombra e di piante.

A impreziosire questo patrimonio ambientale e storico si aggiungono anche i borghi abbandonati, suggestivi e misteriosi castelli e luoghi di culto immersi in silenziose atmosfere, dove forte è la spiritualità.

Poche le sagre in programma, vista l’emergenza coronavirus, ma diverse iniziative sono in atto , come l’estate viterbese, a piazza San Lorenzo e le rappresentazioni al teatro di Ferento.
Da Pescia Romana, dove sta trascorrendo qualche giorno di vacanza, il Sindaco fa sapere che, dopo Ferragosto, si prenderanno importanti decisioni politiche e ci sarà molto lavoro da fare a Viterbo, ma intanto godiamoci qualche giorno di tregua dalle beghe del palazzo.

“Il mare de noantri”, le pozze libere delle terme Carletti, il Bagnaccio e le terme viterbesi possono donare benessere e relax anche nei giorni di Ferragosto, fra una cocomerata con gli amici e qualche gavettone per trovare refrigerio e serenità.

La sera del 15 agosto, alle terme di Orte, si svolgerà l’evento Symposio, una cena tutti insieme fra musica e stelle per concludere in bellezza il Ferragosto 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui