Fiera dell’Annunziata: parcheggi esauriti e problemi alla viabilità

Oggi la viabilità di Viterbo subisce una rivoluzione per la fiera dell’Annunziata, che come da tradizione si svilupperà in un lungo percorso delle zone del centro. Grandi i disagi soprattutto negli orari di inizio e fine lezione delle scuole.

257
Annunziata

Oggi la viabilità di Viterbo subisce una rivoluzione per la fiera dell’Annunziata, che come da tradizione si svilupperà in un lungo percorso che comprende piazza Verdi, via Marconi, il Sacrario (piazza dei Caduti e piazza Martiri d’Ungheria), piazza della Rocca, via Ascenzi, piazza del Comune, via Cavour, via Garibaldi.

Il Comune ha disposto una serie di variazioni al traffico dei veicoli per consentire il regolare afflusso di visitatori alla fiera. Divieto di circolazione e di sosta con rimozione coattiva nelle vie e nelle piazze interessate dal mercato dalle 6 alle 24. Transito consentito a porta della Verità (all’altezza di piazza Dante è segnalata l’interruzione della circolazione su piazza Verdi e consentito il transito verso via della Marrocca, via Orologio Vecchio, via della Verità); in via Signorelli e in via Maria SS. Liberatrice è revocato il senso unico di marcia e istituito il doppio senso di circolazione, al fine di consentire il transito nella zona della Trinità, di via S. Maria in Volturno e di via dei Magliatori. In via S. Bonaventura la circolazione è consentita solo ai residenti e chi ha attività nella via e in piazza della Vittoria. Sono autorizzati al transito in via Faul e in via El Alamein i soli operatori commerciali. Infine, il capolinea degli autobus Francigena è spostato al terminal Riello, nell’area adiacente il terminal Cotral.

Grandi i disagi nelle zone del centro, soprattutto negli orari di inizio e fine lezione delle scuole, a causa dei parcheggi insufficienti nelle aree limitrofe alla fiera che non riescono a contenere il traffico dei genitori che accompagnano e riprendono i propri figli.

Durante la giornata per i viterbesi e per i turisti sarà sempre più difficile trovare un posto dove parcheggiare l’auto, anche a causa del prolungarsi dei lavori di rifacimento che rendono inutilizzabile il parcheggio delle Fortezze e ridotta la disponibilità del parcheggio fuori la rotatoria di valle Faul.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui