Fiera Mondiale del peperoncino: sempre più internazionale!

Le delegazioni delle Ambasciate dei vari Paesi saranno presenti a Rieti per l’intera durata della manifestazione – dal 28 agosto al 1 settembre – ed avranno a disposizione stand dedicati.

211

L’edizione 2019 della Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino di Rieti segna un rilancio delle relazioni internazionali dell’evento. Dopo Vietnam ed Ecuador, è arrivata, infatti, la conferma della presenza del Ghana e della Federazione Russa.

Le delegazioni delle Ambasciate dei vari Paesi saranno presenti a Rieti per l’intera durata della manifestazione – dal 28 agosto al 1 settembre – ed avranno a disposizione stand dedicati.

La delegazione del Ghana sarà composta da sua Eccellenza Ambasciatrice Eudora Quartey Koranteng e dai responsabili commerciali dell’Ambasciata.

La Federazione Russa sarà rappresentata da Luigi Mataloni, Presidente NPO Centro Russo-Italiano, da Danila De Lazzari e Igor Seidiuk, responsabili dei rapporti commerciali Italia/Russia.

Il Vietnam sarà rappresentato da Nguyen Duc Thann, Ministro Consigliere Ufficio Commerciale dell’Ambasciata a Roma, e da Nguyen Lan Huong, 1° Assistente Ambasciatore del Vietnam in Italia.

Per l’Ecuador sarà a Rieti Marisol Flores, Responsabile dei rapporti culturali e commerciali con l’Ambasciata dell’Ecuador in Italia.

“Mai come quest’anno la rappresentanza internazionale è stata folta e di qualità – dichiara il presidente di Rieti Cuore Piccante, associazione che organizza la Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino, Livio Rositani – Il nostro evento punta non soltanto ad attrarre decine di migliaia di appassionati e turisti, ma anche a promuovere il territorio e relazioni ed opportunità nazionali ed internazionali. Il lavoro che stiamo portando avanti, anche in questo ambito, inizia a produrre buoni frutti e le presenze di Russia, Ghana, Vietnam ed Ecuador lo testimoniano pienamente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui