Finta dottoressa di Montefiascone organizzava corsi fantasma, un anno di carcere

Parrucchiera 43enne condannata. Pena sospesa subordinata al risarcimento: dovrà pagare circa 100mila euro

1612
Montefiascone Cinema
Angelo Di Silvio
Angelo Di Silvio – avvocato delle 13 persone truffate

Un anno di reclusione per la finta dottoressa 43enne di Montefiascone che organizzava corsi fantasma per operatori sociosanitari. La pena è stata sospesa, ma la sospensione è stata subordinata al risarcimento. Inoltre, sono state comminate multe in denaro per il risarcimento a tutte le parti offese. “Provvisionali salate di cinquemila euro ciascuno e 20mila euro per i due soggetti che avevano perso il lavoro”, ha commentato Angelo Di Silvio, l’avvocato di 13 delle persone che si erano costituite parti civili.

Ieri mattina, davanti al giudice Giovanni Pintimalli, si è arrivati a sentenza per la questione dei finti corsi per oss messi in piedi da una parrucchiera falisca che millantava di essere di un medico della Asl. Da qui, truffò delle persone che tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 avrebbero pagato sui 2500 euro ciascuno per trovare un posto di lavoro sicuro dopo avere superato il corso farlocco. Due di questi, lasciarono anche l’occupazione per seguire il corso fantasma: proprio loro hanno ottenuto 20mila euro di risarcimento.

Ieri in aula il legale Di Silvio ha fatto la sua arringa finale, “e ho ottenuto soddisfazione per Allarme Bomba al Tribunale di Viterboi miei assistiti”. Di Silvio ha parlato dopo che il pm aveva individuato le responsabilità dell’imputata. E si è trovato d’accordo con la pubblica accusa: “Concordo con il pm, e chiedo la condanna per una donna che ha truffato della gente approfittando del loro stato di bisogno”.

Di Silvio ha aggiunto come le persone truffate siano state costrette, per partecipare al falso corso per oss, a chiedere prestiti ai familiari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui