In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente che si celebra oggi, 5 giugno, il primo cittadino è tornato a fornire aggiornamenti sulla questione fitofarmaci

Fitofarmaci, martedì l’incontro in Prefettura tra Assofrutti e il sindaco di Nepi

138
nepi

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente che si celebra oggi, 5 giugno, il sindaco di Nepi Franco Vita è tornato a fornire aggiornamenti sulla questione della regolamentazione dell’uso di fitofarmaci nel territorio comunale.

Lo scorso marzo è arrivata la firma dell’ordinanza per implementare l’agricoltura biologica in determinate aree di Nepi: “La salute è un bene al di sopra di tutto”, aveva dichiarato il primo cittadino in quella sede, anticipando che senza dubbio tale provvedimento avrebbe scatenato proteste da parte di alcuni agricoltori. E così è stato.

Di recente Assofrutti, organizzazione produttrice di nocciole con sede a Caprarola, ha infatti presentato ricorso al Tar per chiedere di rivedere il divieto. Vita sin da subito si era messo a lavoro, sostenuto dai rappresentanti del Biodistretto della via Amerina, per contrastare l’iniziativa di Assofrutti.

Nella giornata di ieri si è tenuta una nuova riunione, presso la sala consiliare di Nepi, “in segno di sostegno al Comune impegnato nella difesa dell’ordinanza emessa sulla regolamentazione o divieto di alcuni fitofarmaci”, ha spiegato il sindaco, annunciando anche che per martedì è stato fissato un incontro in Prefettura con Assofrutti per discutere sulla vicenda.

“Assicuro sin d’ora ai nepesini che affronterò questo incontro senza nessun timore e difenderò le nostre ragioni con forza e determinazioni”, ha concluso il primo cittadino.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui