A renderlo noto il sindaco Roseo Melaragni: "Al momento non ci sono criticità"

Focolaio nella casa di riposo di Piansano

306
Villa Speranza

Focolaio nella casa di riposo Villa Speranza, a Piansano.

A renderlo noto, il sindaco Roseo Melaragni nello spiegare perché ieri nel comune si è registrata un’impennata di contagi: trenta per essere esatti.

“La maggioranza – ha detto il primo cittadino – risiede a Villa Speranza, da dove fanno sapere che al momento non ci sono criticità su nessuno dei positivi. Attualmente le persone sono tutte in isolamento dentro la struttura”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui