Video e foto esclusive dell'accaduto

Follia a Tuscania: un uomo prima minaccia dei passanti con un coltello, poi lancia dal balcone delle bombole piene di gas (LE IMMAGINI ESCLUSIVE)

667

Ieri pomeriggio a Tuscania ci sono stati attimi di terrore: nel tardo pomeriggio, un uomo sui cinquant’anni ha dato in escandescenze minacciando prima i passanti con un coltello per poi barricarsi in casa e lanciare dal balcone due bombole piene di gas, che hanno rischiato di esplodere.

Sono ancora da accertare le motivazioni che hanno spinto l’uomo a compiere questi gesti di follia, stando ai racconti dei testimoni (per la maggior parte residenti del paese) il 50enne avrebbe prima iniziato a minacciare dei passanti con un coltello, per poi salire in casa ed iniziare il lancio di diversi oggetti, tra cui, come detto, due bombole piene di gas che solo per fortuna non sono esplose.

Immediato l’intervento dei carabinieri che, con molta calma, sono riusciti a tranquillizzarloo e a mettere in sicurezza le due bombole scagliate in strada. Tuttavia, mentre gli agenti tentavano di fare irruzione nella sua abitazione,  l’uomo ha sfasciato un vetro della porta, ferendosi.

Appena l’autore del gesto è stato bloccato è stato sottoposto al TSO, mentre ora si trova a Belcolle.

In fondo all’articolo i video e le foto esclusive dell’accaduto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui