Forestale, intenso lavoro dei carabinieri nel reatino

Sono stati eseguiti controlli ed ispezioni in tutta la Provincia da parte dei militari dell'Arma in varie specificità sempre attenti alla salvaguardia della salute e benessere dei cittadini della Provincia

84

Settimana intensa per Gruppo Forestale di Rieti impegnati nel controllo del territorio della Provincia per quanto riguarda il loro specifico ed importantissimo settore.

Sono stati eseguiti controlli ed ispezioni in tutta la Provincia da parte dei militari dell’Arma in varie specificità sempre attenti alla salvaguardia della salute e benessere dei cittadini della Provincia.

I carabinieri del nucleo forestale di Poggio Moiano, a conclusione di una indagine scaturita da una querela, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti B.M. classe ‘83 per il reato di appropriazione indebita. La donna si era resa responsabile della mancata restituzione  di un cane di razza “corso”, cedutogli dal querelante con un contratto di affidamento che prevedeva la restituzione dello stesso al termine dei 60 gg necessari allo svezzamento dei cuccioli.

A Rieti – invece – è identificato e sanzionato per un’importo complessivo pari ad euro 2.600 circa, S.R. classe ‘48, di questo capoluogo, per omessa iscrizione all’anagrafe canina di numero cinque cani di età superiore a tre mesi, nonché  P.L. classe ‘57 di Ascrea per mancata asportazioni di residui legnosi derivanti dalla lavorazione del legnatico.

A Contigliano e Montebuono – inoltre – sanzioni amministrative rispettivamente pari ad euro 1.800, a carico di una coppia residente nella Capitale e di una persona residente a Casperia, e di euro 600 nei confronti di un’altra persona residente in Cantalupo Sabino, entrambi  per abbandono di rifiuti urbani indifferenziati.

Altri controlli sono avvenuti ad Antrodoco, Borgorose e Rivodutri. Ma il servizio del nucleo Forestale dei CC non ha mai fine e si continua a lavorare per salvaguardare la popolazione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui