"Fratelli d’Italia ha da sempre una particolare attenzione al mondo del volontariato. Sono contento che veda nel suo prossimo futuro, una protezione civile incentrata su una forma avanzata di prevenzione"

Francesco Ricci: “Siamo sulla strada giusta ma c’è ancora molto lavoro da fare”

166

Francesco Ricci, responsabile del Lazio per il dipartimento nazionale emergenze e grandi rischi di Fratelli d’Italia: “Siamo sulla strada giusta. Molto lavoro è stato fatto, molto è ancora da fare. La regione Lazio grazie al lavoro del gruppo dei nostri consiglieri regionali, a luglio scorso ha votato all’unanimità la proposta di legge del consigliere regionale Sergio Pirozzi, che pochi giorni fa ha dato luce a quello che speriamo essere e poter diventare il modello Lazio in tema di protezione civile, da riproporre in tutte le regioni italiane. È infatti grazie a Fratelli d’Italia se saranno presenti sul territorio regionale 5 centri di pronto intervento, a servizio del territorio e delle esigenze di tutti i cittadini in caso di calamità, decongestionando di fatto il sistema fino ad oggi centralizzato su Roma”.

Continua Ricci “come già è evidente, le decisioni sulle località individuate, sono state prese ed adottate dall’amministrazione regionale di maggioranza in base a criteri di criticità dei territori e di logistica infrastrutturale presente sui vari siti, il lavoro enorme di Fratelli d’Italia – continua Ricci – va contestualizzato sul principio di avere un centro per ogni provincia e sulla grande forza di volontà di portare a casa un piano che fino a ieri era totalmente impensabile. In un’ottica migliorativa, un altro step auspicabile nel tempo è quello di dotare pian piano le province del Lazio con mezzi base minimi, uguali per tutti ed a servizio dei vari COM.

Fratelli d’Italia ha da sempre una particolare attenzione al mondo del volontariato, cercando ad ogni livello di mettere sempre più a loro agio le migliaia di uomini e donne che ogni giorno dedicano loro stessi alle varie necessità dei cittadini.

I nostri sforzi al dipartimento nazionale, sono incentrati soprattutto su procedure e proposte di legge che vedranno la luce nei prossimi mesi, ma anche su circolari adottabili da subito dalle varie amministrazioni comunali. Anticipo infatti che tra pochi giorni – prosegue Ricci – invieremo a tutti i nostri consiglieri comunali, a firma del dipartimento nazionale emergenza e grandi rischi, un protocollo da poter adottare inserendolo come appendice ai vari PEC, relativo all’emergenza neve e volto a facilitare le operazioni di sgombero, oltre che a individuare le priorità di intervento tra le varie zone dei paesi.

Sono contento – conclude il responsabile –  del lavoro svolto dai nostri consiglieri regionali, conclude Ricci e sono entusiasta che Fratelli D’Italia veda nel suo prossimo futuro una protezione civile incentrata su una forma avanzata di prevenzione, come dovrebbe e dovrà essere ovunque e come avrebbe dovuto essere già da tempo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui