Della partecipata si parlerà anche lunedì, a porte chiuse, in quinta commissione

Francigena approda in aula martedì, consiglio convocato in seduta pubblica

26

Martedì si preannuncia una giornata calda per l’amministrazione Frontini.

E’ fissato infatti per il 9 agosto il consiglio comunale, in seduta ordinaria, su Francigena.

All’attenzione dell’aula la situazione economico-finanziaria della società, fotografata anche tramite la due diligence già consegnata.

Una realtà aziendale da tempo in sofferenza tanto che, tra le soluzioni individuate dalle precedenti amministrazioni, si era parlato anche di vendere alcuni asset tipo le farmacie comunali.

La sindaca Frontini invece pare più orientata a rilanciare Francigena.

Sulla partecipata, che gestisce il trasporto pubblico locale, i parcheggi e le farmacie comunali, durante la scorsa assise era nata una querelle con l’opposizione perché la prima cittadina riteneva più opportuno discuterne in seduta segreta per “tutelare le strategie aziendali”.

L’assise di martedì sarà dunque pubblica mentre a porte chiuse, come stabilisce il regolamento, lunedì si terrà la quinta commissione.

L’organismo – Andamento della gestione ed evoluzione delle società comunali partecipate – si riunisce per la prima volta.

Si procederà quindi anche all’elezione di presidente e vice.

La quinta commissione, detta anche del controllo analogo, è composta da Daniele Rossi, Eros Marinetti e Giancarlo Martinengo per la maggioranza e per la minoranza da Luisa Ciambella (Per il Bene Comune) e Lina Delle Monache (Pd).

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui