Fratelli d’Italia, a Vetralla e Bagnaia si firma per i referendum costituzionali

Prosegue anche la raccolta firme di FdI per le quattro proposte referendarie: Elezione diretta del Presidente della Repubblica, Abolizione dei Senatori a vita, Tetto alle tasse in Costituzione e Supremazia ordinamento italiano su quello europeo

128

Prosegue intensamente, su tutto il territorio della Tuscia, l’attività di Fratelli d’Italia.

La campagna di tesseramento, avviata da poco più di un mese sta raccogliendo consensi entusiastici e sono numerose le nuove adesioni in ogni comune della provincia, finalizzate all’apertura di circoli in ogni paese.

Prosegue, nello stesso tempo, anche la raccolta firme per le quattro proposte referendarie: Elezione diretta del Presidente della Repubblica, Abolizione dei Senatori a vita, Tetto alle tasse in Costituzione e Supremazia ordinamento italiano su quello europeo.

Sabato 8 febbraio saranno aperti due gazebo: a piazza Santa Maria del Soccorso a Cura di Vetralla dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e a Bagnaia, in piazza XX Settembre, dalle 9 alle 14.

Oltre a firmare nei gazebo, la raccolta è attiva anche direttamente in Comune, presso gli Uffici di Segreteria Generale, via Filippo Ascenzi n. 1 (piano 1°)  fino al 28 febbraio 2020, da lunedì a venerdì ore 10,00 – 13,00, martedì e giovedì anche dalle 16,00 alle 18,00.

 

Massimo Giampieri

Coordinatore provinciale Fratelli d’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui