Fratelli d’Italia: “Gravissima l’aggressione subita dal giornalista Daniele Camilli”

82

Esprimiamo la nostra vicinanza al giornalista Daniele Camilli, aggredito a Castel d’Asso durante una sua inchiesta sulla condizione dei braccianti nella Tuscia.

Condanniamo con fermezza questo grave episodio e riteniamo inaccettabile che si verifichino simili gesti di violenza ed intimidazione verso chi svolge con professionalità e dedizione il proprio lavoro.

A Daniele Camilli e a tutta la redazione la nostra più sentita solidarietà

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui