Fratelli d’Italia punta tutto su Nicola Procaccini per le europee, la presentazione a Rieti

Venerdì 10 maggio alle 17.30 a Rieti presso la Sala dei Cordari, Nicola Procaccini presenta la sua candidatura con Fratelli d’Italia nella circoscrizione centrale per le prossime elezioni europee

435

Venerdì 10 maggio alle 17.30 a Rieti presso la Sala dei Cordari, Nicola Procaccini presenta la sua candidatura con Fratelli d’Italia nella circoscrizione centrale per le prossime elezioni europee.

43 anni, sposato con figli, laureato in giurisprudenza, Nicola Procaccini ha cominciato il proprio impegno politico tra i banchi di scuola del liceo a Terracina. Militante del Fronte della Gioventù, prima e dirigente nazionale di Azione Giovani in seguito.

Durante gli studi universitari, la sua attività politica si divide tra l’organizzazione degli studenti di destra e l’elezione, a soli 21 anni, a consigliere comunale di opposizione a Terracina.

Nel movimento giovanile di Alleanza Nazionale nasce una stretta collaborazione e amicizia con Giorgia Meloni che lo vorrà al suo fianco una volta insediatisi al Ministero della Gioventù nel 2008.

Divenuto nel frattempo giornalista professionista, Procaccini collabora con diverse testate e programmi televisivi, occupandosi soprattutto di politica internazionale. Fonda anche una società di comunicazione politica.

Nel 2011, a 35 anni, viene eletto sindaco di Terracina, ma dopo soli due mesi dal suo insediamento è costretto a dichiarare il dissesto finanziario. Nel 2016, dopo un anno di commissariamento seguito alla spaccatura della maggioranza, è riconfermato sindaco, riuscendo durante il secondo mandato a riportare in attivo il bilancio comunale.

Ad accogliere il Sindaco di Terracina che corre per un seggio a Strasburgo, ci saranno il coordinatore cittadino Matteo Carrozzini, quello provinciale Daniele Sinibaldi e l’On. Paolo Trancassini.

Il partito della fiamma in vista della competizione elettorale ha stretto un’alleanza con la formazione di Raffaele Fitto “Direzione Italia” e altre realtà politiche di centrodestra, annunciando di aderire al gruppo parlamentare dei Conservatori e Riformisti Europei.

Stando ai sondaggi e ai risultati ottenuti nelle ultime consultazioni amministrative, dove si è registrata una costante crescita, l’obiettivo di superare la soglia di sbarramento del 4 per certo dovrebbe essere raggiunto senza difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui