Autore di 5 episodi su altrettante vetture parcheggiate nel centro storico

Furti su auto, 37enne maghrebino agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico

119

Arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico. E’ la misura cautelare comminata a un cittadino maghrebino di 37 anni, residente a Viterbo.

Misura eseguita dalla squadra Mobile della Questura nei confronti dell’uomo che, tra i mesi di luglio e settembre, ha messo a segno cinque furti su altrettante vetture in sosta nel centro storico di Viterbo.

Il 37enne, pregiudicato, è indagato per l’ipotesi di furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui