La donna, pregiudicata, è stata arrestata

Furto in villa, ladra beccata in flagranza di reato mentre fugge dal balcone

139

I Carabinieri della Stazione di Oriolo Romano hanno arrestato, cogliendola sul fatto, una giovane donna – già pregiudicata e di origini serbe – sorpresa mentre cercava di fuggire da un balcone dopo avere razziato oro e argento da una villetta.

La donna è stata sorpresa dai padroni di casa, due pensionati di Corchiano, che nel rientrare a casa in serata hanno visto da lontano guardando in direzione della villetta, una luce debole che si muoveva all’interno dell’abitazione, ed allarmati hanno immediatamente chiamato i Carabinieri della Stazione, che già si trovavano in zona in servizio perlustrativo ed hanno quindi attuato immediatamente un dispositivo operativo per verificare cose stesse succedendo all’interno della casa ed immaginando la presenza dei ladri.

Disposti dunque in prossimità dell’abitazione i militari hanno notato sul balcone la presenza di una donna munita di zaino che tentava di scendere per dileguarsi: hanno atteso che scendesse dal balcone in sicurezza evitando che si facesse male e immediatamente l’hanno bloccata e dichiarata in arresto per furto in abitazione-

Nello zaino sono stati rinvenuti numerosi monili in oro e argento appena rubati oltre a materiale adatto allo scasso, quindi la hanno tradotta presso il Comando di Compagnia di Ronciglione e ristretta in regime detentivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui