Righini (Geotermia Italia Spa) non ci sta e reagisce: “Basta bugie sull’impianto, lunedì incontro con i cittadini”

L'amministratore di Geotermia Italia Spa, l'azienda incaricata di realizzare l'impianto, si è messo in gioco tramite i social annunciando il suo incontro, previsto nella giornata di lunedì, con i cittadini di Bolsena

437
Lago di Bolsena

Prosegue la polemica relativa all’impianto geotermico di Castel Giorgio.

Dopo l’approvazione del progetto giunta dallo scorso Consiglio dei Ministri del 31 luglio 2019 e le ulteriori prese di posizione delle autorità del lago di Bolsena, contrarie all’attuazione del progetto, a prendere la parola è Diego Righini.

L’amministratore di Geotermia Italia Spa, l’azienda incaricata di realizzare l’impianto, si è messo in gioco tramite i social annunciando il suo incontro, previsto nella giornata di lunedì, con i cittadini di Bolsena: “Nessuno mi compra, nessuno mi intimidisce, ora cercherò il consenso sul territorio. Lunedi alle 18:00 gli abitanti di Castel Giorgio mi hanno chiesto un incontro perché non credono alle bugie contro la geotermia”, è quanto si legge sulla sua pagina Facebook.

Il meeting avverrà lunedì 5 luglio alle 17:00 presso i locali del comune di Castel Giorgio e sarà rivolto a tutta la cittadinanza con lo scopo di porre dei definitivi chiarimenti in relazione a quanto sostenuto dalle istituzioni del lago di Bolsena che, negli ultimi giorni, con forza si sono espresse ritenendo l’impianto in questione un vero e proprio disastro ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui