Giampieri (Fdi): “Scuole paritarie, necessari interventi di sostegno del Governo”

146
Massimo Giampieri, coordinatore provinciale di Fratelli D'Italia Viterbo

“Fratelli  d’Italia si unisce all’appello lanciato dalla Scuola paritaria Suore francescane di Civita Castellana che rivendica la meritata attenzione al ruolo delle scuole paritarie nel nostro Paese.

Una realtà importante, costituita da ottomila strutture su tutto il territorio nazionale che, ogni giorno, si occupano di educare circa novecentomila studenti di ogni ordine e grado scolastico.

Un’istituzione che garantisce un lavoro a circa centotrentamila insegnanti e, di conseguenza ad altrettante famiglie ma che, ciononostante, viene considerata dal Governo meno di monopattini e biciclette, continuando ad avere solo le briciole in ogni provvedimento.

Fratelli d’Italia, a sostegno del settore ha intrapreso moltissime iniziative, quasi tutte rimaste inascoltate.

Nel Cura Italia, infatti, è stato accolto un ordine del giorno che impegna il Governo a far fronte al mancato versamento delle rette scolastiche con un credito d’imposta nella misura del 60% dell’ammontare del canone di locazione degli immobili per tutti i mesi di sospensione della attività didattica, e per l’erogazione  di un contributo straordinario una tantum per il 2020 pari a 250,00 milioni di euro al fine di dare un sostegno economico e finanziario alle scuole paritarie private.

Una serie di emendamenti sono previsti anche per il decreto Rilancio poiché se non interverranno sostanziali novità a livello governativo, il 30% delle scuole paritarie sarà a rischio chiusura per una perdita complessiva di oltre 2.4 miliardi di euro”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui