Oggi la camera ardente al cimitero San Lazzaro

Giovedì a La Quercia l’ultimo saluto a Enzo Colasuonno

160
Enzo Colasuonno

VITERBO – Si svolgeranno giovedì 9 dicembre alle ore 14,30 i funerali di Enzo Colasuonno, lo storico vigilante del tribunale di Viterbo morto prematuramente  all’età di 55 anni venerdì scorso (https://www.lamiacittanews.it/morto-enzo-colasuonno-vigilante-storico-del-tribunale-di-viterbo/).

Una perdita improvvisa che ha destato cordoglio e commozione tra colleghi, amici e forze dell’ordine. Un dolore che, ieri, ha spinto il comando provinciale dei carabinieri di Viterbo a divulgare un comunicato stampa per esprimere affetto e vicinanza alla famiglia di Enzino, così come tutti lo chiamavano (https://www.lamiacittanews.it/il-cordoglio-dei-carabinieri-per-la-morte-di-enzo).

Oggi, invece, dalle 10 fino a questo pomeriggio è aperta la camera ardente al cimitero San Lazzaro.

ieri pomeriggio, invece, è stato eseguito l’esame autoptico per accertare le cause della morte: il medico legale ha a disposizione sessanta giorni per depositare la relazione.

Giovedì, il giorno precedente il decesso, Colasuonno era stato dimesso dall’ospedale Belcolle, dove era rimasto in osservazione 36 ore in seguito ad un malessere che lo aveva spinto a rivolgersi al pronto soccorso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui