Le aree "inquinate" si trovano nel lungolago di Montefiascone (foce torrente nei pressi del parco giochi), Marta (spiaggia in fondo a Via Cava), e "Le Naiadi" a Bolsena (foce fosso lungo viale Luigi Cadorna). Il punto "fortemente inquinato" si trova a San Lorenzo Nuovo, zona "Prati Renari"

Goletta dei laghi 2021: valori di inquinamento fuori limite a Montefiascone, Marta, Bolsena e San Lorenzo

313
lago di bolsena
Foto di deltatoast da Pixabay

Goletta dei laghi 2021: sono stati resi noti i risultati della campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio e all’informazione sullo stato di salute dei bacini lacustri italiani.

Quest’anno nel Lazio sono stati monitorati 26 punti in 10 laghi: tra questi, 5 sono risultati fuori dai limiti di legge. Nello specifico, 4 nel Lago di Bolsena e uno nel Lago del Turano.

A Bolsena i prelievi effettuati dalla squadra di tecnici e volontari hanno confermato criticità in tre punti giudicati “inquinati” e uno “fortemente inquinato”. Nel caso del Turano l’unico punto non a norma è risultato “fortemente inquinato”.

Le aree “inquinate” corrispondono al lungolago di Montefiascone (foce torrente nei pressi del parco giochi), Marta (spiaggia in fondo a Via Cava), e “Le Naiadi” a Bolsena (foce fosso lungo viale Luigi Cadorna). Il punto “fortemente inquinato” si trova a San Lorenzo Nuovo, zona “Prati Renari” (foce del ponticello).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui