Grave incendio nel comune di Vetralla: danni per circa 100 mila euro

Un grave incendio è divampato durante la notte tra il 27 e il 28 febbraio distruggendo un capannone di proprietà del comune di Vetralla.

332
Incendio capannone a Vetralla

Un grave incendio è divampato durante la notte tra il 27 e il 28 febbraio distruggendo un capannone di proprietà del comune di Vetralla. L’incidente, apparentemente di origine dolosa, ha reso completamente inutilizzabile la struttura di 400 metri quadri ubicata in Località Monte Calvo.

Il Comune stima un danno di approssimativamente 100.000 euro. Oltre ai 70 mila euro di valore della struttura, si aggiungono, infatti, i 30 mila del valore stimato del fieno che vi era posizionato all’interno, tutto di proprietà degli allevatori vetrallesi.

Costruito nel 2003, il capannone fu edificato grazie a un finanziamento comunitario inserito in un più ampio progetto di miglioramento fondiario della tenuta comunale. L’utilizzo era concesso agli allevatori locali, che durante il periodo invernale erano soliti sfruttarlo per porre al riparo il fieno. Differentemente, nel corso della primavera e dell’estate, lo stabile era sfruttato dal comune stesso per gli eventi fieristici come “Gente di campagna”.

Una gravissima perdita per il comune di Vetralla, ma anche per tutto il territorio. Le indagini sono attualmente in corso per stabilire il dolo e assicurare che venga fatta giustizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui